Amplificatore con TDA2005M da 20W/4Ohm

Andare in basso

Amplificatore con TDA2005M da 20W/4Ohm

Messaggio Da Ospite il Ven Ott 09, 2009 8:23 pm

Questo amplificatore è basato sull'integrato TDA2005M. Il TDA2005 è un integrato finale audio di potenza disponibile in due versioni: una STEREOFONICA, denominata TDA2005S, ed una MONOFONICA, ovvero TDA2005M. Quest'ultima è quella utilizzata in questo circuito: nel monolitico vengono infatti impiegate le due sezioni stereofoniche connesse a ponte fra di loro, in modo da poter ottenere una potenza di circa una ventina di Watt RMS su di un carico di 4 Ohm con una tensione di alimentazione pari a 12Volt.

Lo schema rispecchia a grandi linee quello suggerito dalla Casa Costruttrice e riportato nel relativo datasheet.
( http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/stmicroelectronics/1451.pdf )




La particolarità di questo amplificatore risiede nella disposizione delle piste dello stampato e relativo piano di massa, che differisce dal layout proposto dal Costruttore. Ridisegnandolo con una generosa porzione di piano di massa ed una disposizione di tratti più brevi possibili nei punti critici, ho ottenuto maggior immunità all'autooscillazione ed ad eventuale rumore, cosa tanto indesiderabile quanto facile da ottenersi, dato l'alto guadagno.



E questo è lo stampato:


(E' inoltre disponibile il file pcb per Ultiroute. Chi ne avesse bisogno me ne può far richiesta.)

Ho testato questo circuito in molteplici applicazioni, impiegandolo anche in condizioni estreme di rumore elettrico esterno, di temperature elevate, ed in condizioni di carichi tuttaltro che puramente resistivi (l'ho anche utilizzato come driver su avvolgimenti di trasformatori, in qualità di parte integrante del mio alimentatore portatile ad onda sinusoidale pura per alimentare il Commodore 64 in automobile... ed in duplice copia per realizzare un amplificatore dual mono di piccola potenza ma ben suonante da integrare nell'alzata sopra il monitor del mobiletto della mia postazione pc), e non ho mai avuto cedimenti; beninteso che l'utilizzo di un buon dissipatore di calore montato sul corpo dell'integrato è più che d'obbligo!
Ritengo quindi questo piccolo amplificatore sufficientemente robusto ed affidabile. Una soluzione economica per aver alla portata un classico amplificatorino "tuttofare".

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum