Reptile

Andare in basso

MK Reptile

Messaggio Da Scorpionjoker15 il Gio Set 15, 2011 2:15 am





Nome:Reptile
Luogo di nascita:Zatherra, Outworld
Nemici:Nitara,Shao Kahnù
Alleati:Khameleon
Parenti:Nessuno
Tecniche:Hung Gar,Pao Chui,Crab
Apparso per la prima volta:Mortal Kombat I (segreto)

Storia
Nell'Isola di Shang Tsung vi era una creatura umanoide conosciuta col semplice nome di Reptile che manteneva celata la sua vera natura, quella di una orribile creatura creduta estinta migliaia di anni fa, sotto le spoglia di un ninja di colore verde. Guardia del corpo dello stregone, Reptile appare poche volte nel primo torneo mantenendo per lo più un atteggiamento difensivo. Nel secondo, l'inafferrabile Reptile opera nell'ombra contro tutti coloro che vogliono ostacolare i piani del suo padrone ovvero Shao Kahn. Reptile vive sempre nella speranza che il suo sovrano possa un giorno far resuscitare la sua razza estinta oramai da miliardi di anni di cui egli ne è l'unico superstite (anche se lo è anche Khameleon).
In Mortal Kombat 3 quale fedele servo dell'Imperatore riceve l'ordine dallo stesso Shao Kahn di assistere Jade nella cattura della figlia adottiva Kitana condannata dall'Alta Corte Suprema dell'Outworld come traditrice per aver ucciso la "sorella" gemella Mileena. In contrasto agli ordini affidati alla sua compagna, però, Reptile ha l'ordine di fermare la principessa rinnegata ad ogni costo, anche se questo dovesse significare la sua morte.
Dopo la sconfitta di Shao Kahn, Reptile si è rifugiato nel regno di Edenia, e quando Shinnok conquista quelle terre il ninja si unisce alle sue truppe malvagie. I suoi grandi poteri e le sue abilità di assassino a sangue freddo gli fanno conquistare i favori di Shinnok che lo nomina guerriero del suo esercito tenebroso.
Sconfitto Shinnok, è il turno dell'Alleanza Mortale: qui Reptile è in contrasto con la stessa, perché Shao Kahn viene ucciso brutalmente da Quan Chi e Shang Tsung. Pieno di rabbia, alla fine viene cooptato da Nitara, una vampira delle terre di Outworld, per recuperare insieme a Cyrax una speciale sfera che si trova in un vulcano, la quale, una volta distrutta, spezzerebbe ogni legame tra l'Outworld e le terre originarie di Nitara. Impegnato in battaglia, ritorna nel punto descritto da Nitara ma non vi trova nessuno e si sente tradito, e perciò vorrebbe vendicarsi contro Nitara, ma l'attenzione si sposta su uno strano ed enorme uovo. Avvicinandosi, l'uovo si schiude e un raggio colpisce le membra di Reptile facendolo girare vorticosamente e trasformando il suo corpo nel "recipiente" per contenere lo spirito del defunto Re Dragone Onaga, il degno sovrano dell'Outworld.
In Mortal Kombat Armageddon, Reptile ritorna in possesso del suo corpo, e nel suo finale uccide Blaze, causando un'onda d'urto tale da far crollare la piramide di Argus; là, in una stanza segreta, trova poi un sarcofago di fattura Zaterran, dov'era sepolta una femmina della sua stessa razza (probabilmente Khameleon). La gloria di Zaterra risorgerà.
In Mortal Kombat IX, egli apparirà come primo avversario assoluto nella Storia, venendo sconfitto da Johnny Cage, durante l'introduzione del primo torneo. Apparirà anche nell'invasione dell'Outworld sulla Terra. Nel suo finale Skalata, egli uccide Shao Kahn e viene temuto da tutti, constringendo Shang Tsung a rigenerare la sua razza Zattera. Dopo molti mesi, finalmente la sua armata è pronta a servigli e a uccidere ogni Tarkata, Centauro o Shokan che osi mettersi sul suo cammino, così Reptile si sente di nuovo a casa

Video
avatar
Scorpionjoker15
SuperMOD
SuperMOD

Messaggi : 70
Punteggio : 27617
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 26
Località : Ischia
Compleanno : 15.11.91

Visualizza il profilo http://www.videogamescreed.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum